Home Canalizzazione? I nostri canalizzatori Chi siamo Contact


Home > Italiano > Sheldan Nidle - December 29, 2009

December 29, 2009

5 Ben, 16 Mol, 5 Caban

Selamat Jarin! Eccoci nuovamente qui, con molti temi da discutere con voi. Nei messaggi precedenti, abbiamo brevemente accennato alla struttura dei nostri alleati terrestri e della cabala oscura. Quest’ultima è prevalentemente americana, con membri sparsi in tutto il mondo. Tale gruppo è l’erede della politica di dedali e inganni, che gli Illuminati hanno perpetrato agli ordini dei vostri ex-padroni alieni, gli Anunnaki. Questa situazione cambiò quando, nella metà del 1994, gli Anunnaki decisero di firmare la pace con la Federazione Galattica, modificando sostanzialmente la suddivisione del potere nel vostro pianeta e innescando una guerra intestina, profondamente radicata, che continua fino ad oggi. È importante per voi avere maggiori informazioni su questo conflitto, in modo da capire meglio cosa accade ora nel vostro mondo. Fin quando cambiarono bandiera, gli Anunnaki avevano tenuto strettamente a bada le discordie tra i loro rappresentanti terrestri per garantire il predominio della parte dominante senza, tuttavia, che quest’ultima godesse di una supremazia assoluta. Gli Anunnaki tenevano saldamente il potere ed esercitavano il controllo ultimo sui loro servi, sempre pronti a litigare tra loro.

Una volta andati via gli Anunnaki, le varie fazioni di Illuminati ingaggiarono tra loro un’aspra battaglia per il predomino finale, prima impossibile da ottenere. Il ramo americano, formato da grandi imprese, fu il primo a muoversi, imponendo fisicamente il controllo mediante una serie di mosse di ordine politico, militare e finanziario. Il culmine di tale strategia fu raggiunto subito dopo la “vittoria” alle elezioni del 2000; con un controllo più diretto sul governo degli Stati Uniti, si creò una base per lanciare imprese militari e politiche. Uno dei primi atti fu di sequestrare illegalmente una larga parte del denaro del governo statunitense ed usarlo per condurre un attacco massiccio contro le altre fazioni degli Illuminati. Questo condusse agli attacchi del 11/9 e alle successive “dichiarazioni” di guerra all’Iraq e all’Afganistan, nonché ad un certo numero di guerre non dichiarate in Europa, Africa, Asia e nel Sudamerica. Il fulcro di queste azioni furono le grandi banche americane, centrate sul sistema bancario privato della Riserva Federale. Nei primi anni, detta strategia riportò considerevoli successi.

Ma fin dall’inizio, esisteva una debolezza finanziaria di base. L’economia americana era minata da numerosi governi conservatori, che permisero all’avidità dei loro compari di scatenarsi; questo punto debole fu superato mediante un fondo speciale governativo, facente parte di un trust degli Illuminati, istituito e organizzato dopo la fine della Seconda Guerra mondiale. Appropriarsi di tale fondo fu uno degli obiettivi principali della cabala oscura americana. Un altro fattore importantissimo era l’insabbiamento della questione UFO, che sotto molti aspetti rappresentava il problema principale della cabala. Adesso, forte di un crescente controllo sul governo americano, questa fazione è decisa, non soltanto a sconfiggere i suoi oppositori, ma anche a tenere a bada la continua presenza UFO. Le altre fazioni degli Illuminati si rendono perfettamente conto delle vostre trasformazioni e dell’inevitabile primo contatto con noi. Esse collaborano con noi ed è stata creata una struttura di collegamento, che funziona perfettamente tra noi. Si tengono riunioni giornaliere per stabilire le date e le modalità degli Annunzi riguardanti gli UFO.

Il primo compito è di togliere di mezzo la cabala oscura americana che, per cominciare, per decenni ha saccheggiato Madre Terra e provocato l’inizio di un diffuso processo d’estinzione ecologica, che porta allo sterminio d’intere specie di alberi, piante ed animali. Questo è il segnale delle enormi trasformazioni che Madre Natura apporterà non appena verrà per Lei il tempo di ritornare alla piena consapevolezza. Osservando questi cambiamenti, vediamo tanto il vostro pianeta quanto l’intero sistema solare, suonare l’allarme e annunziare la grande svolta verso la Luce. La spietata cabala delle tenebre rifiuta di rispondere a tale urgenza e di consentire a tutte le fazioni degli ex-servi degli Anunnaki di unirsi. Essa insiste nel voler mantenere il passato come metodo per controllare il futuro: posizione poco saggia, date le circostanze. State, quindi, andando verso un periodo di grandi cambiamenti, che cresceranno in intensità. Per rendere agevole questa transizione, occorre ricreare la ridistribuzione mondiale dei poteri, in cui una fazione canaglia non sia in grado di tenere in ostaggio tutti, come avviane al momento.

Tutto questo equivale alla necessità di un nuovo sistema economico, finanziario e politico. Gli accordi di base tra nazioni e organizzazioni varie sono già in atto e in grado di produrre i risultati richiesti. Detti accordi iniziarono con i Trattati del 1998, conclusi tra noi e i nostri alleati terrestri; da allora, furono aggiunti degli articoli per chiarire alcuni punti e stabilire le nuove strutture di governo. Nel complesso, riguardano la prosperità mondiale, la pace e i diritti universali, individuali e nazionali. Desideriamo chiarire che non si tratta di un nuovo Parlamento Mondiale che governi il mondo, ma di aprire la strada al primo contatto, che resta sempre l’obiettivo finale. Una realtà di transizione servirà ad agevolare tutta una sequela d’eventi, che vi preparerà perfettamente al contatto. Noi continuiamo a monitorare le vostre reazioni nei nostri confronti, che tuttora indicano un certo grado di panico da eliminare.

Accettando questa missione, sapevamo perfettamente a cosa saremmo andati incontro. Per eoni, siete stati manipolati tramite la paura, e siete profondamente xenofobi nei confronti di chiunque sia appena diverso da voi. Fatta eccezione per una piccola minoranza, siete molto ostili a qualsiasi cambiamento. Perfettamente consapevole della situazione, il Cielo stese un programma in grado di trasformare i fattori che esercitavano il potere su di voi. La prima mossa fu di agevolare l’avvento dell’elettronica, e la successiva d’elevare la vostra coscienza. Questi obiettivi furono perseguiti dal 1960 ad oggi. Nel 1940, l’inizio dell’era atomica indusse tanto la Luce quanto le tenebre a venire ed osservare come queste tecnologie primitive sarebbero state utilizzate. Dopo, agli inizi degli anni ’50, si ebbero gli incontri tra i vostri governanti ed i rappresentati dell’oscura Alleanza di Anchara. A quel tempo, le nostre aperture furono ignorate, ma noi sapevamo che quest’atmosfera ostile sarebbe cambiata nei decenni successivi.

Il periodo attuale è caratterizzato dal conflitto celato tra la cabala americana e i suoi numerosi accoliti in tutto il mondo e chi tenta di capovolgere questa situazione ingiusta e pazzesca. Questo conflitto ha messo in ginocchio gran parte del vostro mondo e il peggio verrà all’inizio del vostro prossimo anno gregoriano! Per tal motivo, riteniamo essenziale che i nostri alleati terrestri risolvano in fretta tutto quel che impedisce di passare rapidamente alla prossima fase. La vostra sofferenza nel corso dell’ultimo anno, quando l’ultima cabala oscura ha rovesciato tanto scempio su di voi, è per noi intollerabile! Le nostre equipe di collegamento stanno giungendo alla conclusione che occorre aumentare il nostro livello d’intervento, in modo che l’immediato periodo possa essere utilizzato per completare i nostri obiettivi di pre-contatto. E’ certamente giunto il momento di orientare l’intera situazione verso la vittoria!

La nostra spinta verso il contatto non può essere ostacolata più a lungo. Il primo contatto è necessario non fosse altro che per far piazza pulita e portare la Luce nel vostro mondo, quale mezzo per superare lo stallo degli ultimi quindici anni, mentre si attendeva sempre il momento opportuno per agire. Noi comprendiamo la vostra xenofobia e ci rendiamo conto di quanto, molte volte, sia difficile capovolgere credenze erronee a lungo affermate. Tuttavia, intuitivamente comprendiamo che avete bisogno di una svolta totale, che vi consenta di andare rapidamente verso la vittoria. Vi chiediamo, pertanto, di radunarvi per identificare ora risolutamente quel che vi può far progredire. Molti nodi devono essere sciolti prima che quanto entrambi desideriamo, possa accadere. Non c’è più tempo per aspettare qualcosa simile a un miracolo! Quindi, siate pronti per la vittoria: il momento è giunto!

Oggi abbiamo continuato a descrivervi cosa sta accadendo. Una grande forza di trasformazione ha innescato un programma per espellere le tenebre dalle loro tradizionali basi di potere e costringerle ad arrendersi alla Luce. E’ giunta anche per voi l’occasione di entrare in gioco: uniamoci per trasformare la presente realtà e prepariamo il pianeta per il contatto! Rallegriamoci sapendo che il grande Piano del Cielo si sta realizzando davanti ai nostri occhi. Sappiate in cuor vostro, Carissimi, che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene veramente! Così sia! Selamat Gajun! Selamat Ja! (in siriano: Siate Uno nell’Amore, Siate nella Gioia!).

Website: Planetary Activation Organization

( Traduzione: Costanza - www.costanza2003.org )


Would you like to comment on this message? Send us an e-mail! If we find it appropriate, we will place it under this message.
If you would like to receive an e-mail from us when there's a new message from Sheldan Nidle,
please let us know and we'll add you to our mailing list.

Galactic Channelings

Create Your Badge